IGENE ORALE

L’igiene orale costituisce uno degli aspetti più importanti durante il trattamento ortodontico.
Per questo, ogni paziente all’inizio del trattamento ortodontico riceve un kit completo contenente tutto quello che è necessario per mantenere il miglior stato di pulizia dei denti, corredato da una brochure personalizzata dello studio sull’igiene orale.

Contenuto del kit di igiene orale:

  1. Spazzolino ortodontico
  2. Spazzolino tascabile
  3. Cappuccio di protezione spazzolino
  4. Dentifricio
  5. Filo interdentale
  6. Ago passafilo
  7. Coprisetole
  8. Scovolino
  9. Compresse rivelatrici di placca
  10. Cera

Subito dopo l’applicazione dell’apparecchio ortodontico, in una delle due stanze di consultazione, lo staff dello studio istruisce il paziente al corretto utilizzo dello spazzolino e degli elementi che concorrono a mantenere la miglior salute del cavo orale durante il trattamento ortodontico, grazie anche all’utilizzo di immagini e video.

Nel kit sono contenute anche le compresse rivelatrici di placca che vengono utilizzate durante il primo mese di trattamento e servono al paziente per vedere quali sono le zone più trascurate nelle procedure quotidiane di spazzolamento.

Durante la sessione vengono insegnate le corrette tecniche di spazzolamento, come e quando spazzolarsi i denti, oltre a insegnare come e quando utilizzare il filo interdentale e lo scovolino.

Vengono date anche precise istruzioni su come comportarsi nel caso di eventuali emergenze odontoiatriche e sulle abitudini da evitare durante il trattamento ortodontico stesso.

Una corretta igiene orale previene l’insorgenza di carie e riduce l’accumulo di placca batterica e tartaro durante il trattamento ortodontico.

PREVENZIONE

Raccomandazioni per uno screening precoce:
Entrambe le società raccomandano che tutti i bambini vengano sottoposti a un controllo ortodontico non più tardi dei 7 anni.

Perché il controllo a sette anni ?

I rapporti occlusali, di solito, vengono diagnosticati in maniera definitiva quando i primi molari permanenti erompono.
A quel momento, si possono valutare i rapporti occlusali antero posteriori e trasversali, evidenziare eventuali cambiamenti funzionali.
Con la permuta degli incisivi saranno facilmente evidenziabili eventuali situazioni di affollamento, abitudini viziate, morsi profondi, morsi inversi, morsi aperti ed eventuali asimmetrie facciali.
In alcuni casi, una visita al momento giusto porterà a benefici significativi per un eventuale trattamento. In certi casi, invece, il beneficio maggiore è rappresentato da una maggior tranquillità dei genitori.

Quali sono i benefici di un trattamento precoce ?

Per questi pazienti che presentano chiare indicazioni per un intervento, il trattamento precoce può:
1. Influenzare positivamente la crescita della mandibola e del mascellare
2. Armonizzare il diametro delle arcate
3. Migliorare i pattern di eruzione
4. Correggere delle asimmetrie, dei morsi incrociati mono o bilaterali
5. Ridurre i rischi di trauma degli incisivi superiori proclinati
6. Correggere abitudini viziate che si accompagnano a morsi aperti anteriori o laterali
7. Migliorare l’estetica e l’autostima
8. Semplificare ed accorciare i tempi di un’ ortodonzia correttiva
9. Ridurre la possibilità di denti permanenti ad essere inclusi
10. Migliorare alcuni problemi di fonazione
11. Mantenere e ottenere spazio per l’eruzione di denti permanenti